DEM – Direct Email Marketing, 3 Consigli Utili

DEM - Direct Email Marketing efficace

DEM - Direct Email Marketing efficace

L’ e-mail marketing è la versione moderna del tradizionale metodo di pubblicità attraverso lettere, volantini o simili inviati per posta a più destinatari. La posta fisica è stata sostituita dalla trasmissione di messaggi di posta elettronica in entrambi i settori, B2B e B2C. Infine, l’ e-mail marketing promette risultati potenzialmente elevati se eseguito in modo corretto.

Di seguito 3 consigli per una campagna di DEM – Direct Email Marketing efficace:

DEM - Direct Email MarketingInserire il prodotto/servizio nel campo Oggetto: Se la riga dell’oggetto non è accattivante e pertinente il destinatario non si preoccuperà di leggere le e-mail, indipendentemente dal contenuto presente in essa. Bisogna far in modo che nella riga dell’oggetto ci sia una frase significativa di ciò che si intende trasmettere.

Mantenere il contenuto breve, semplice, pertinente e interessante:Progettare contenuti è un altro elemento stimolante di qualsiasi campagna di Direct Email Marketing. Il contenuto della e-mail deve essere in un linguaggio semplice e breve, ma allo stesso tempo, contenga tutte le informazioni pertinenti del prodotto / servizio e come può essere utile per i lettori. Se il contenuto non ha alcun significato per il pubblico di destinazione, ad esempio, si vendono prodotti di bellezza per signore ed i destinatari sono solo maschi, l’invio sarà stato inutile. Assicurati di avere un’adeguata profilazione degli indirizzi mail in tuo possesso con dati come ad esempio età, sesso ed occupazione o altri dati importanti al target di riferimento. Bombardare numerosi destinatari con messaggi irrilevanti può diventare la più grande battuta d’arresto in una campagna DEM. Segmentando il proprio databese in sezioni ben definite in base al proprio target di riferimento, prima di inviarli e-mail può fare la differenza.

Aggiungi pulsante di invito all’azione (Call To Action) all’interno della Mail: Aperta la mail il destinatario legge il contenuto ed in pochissimo tempo deciderà se il contenuto è interessante oppure no e sopratutto deciderà se approfondire o meno, quindi è importante indirizzare l’utente nel decidere di approfondire appunto con un invito all’azione o Call To Action. L’inserimento di pulsanti come ‘clicca qui per acquistare questo prodotto’, ‘fare clic per saperne di piu’, condurranno rapidamente il potenziale cliente interessato alla destinazione appropriata. Questo aiuterà anche ad accertare quante persone sono in realtà interessate ai tuoi servizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.